• GIOVEDÌ 1 OTTOBRE 2020 - S. Teresa del Bambino Gesù

Atripalda, dolore per la scomparsa del prof. Luigi Moschella

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Atripalda.  Atripalda piange in queste ore la scomparsa del prof. Luigi Moschella, 70 anni, docente di matematica e fisica in pensione. La sua carriera scolastica si è divisa fra il liceo “P.S. Mancini” di Avellino ed il “V. De Caprariis” di Atripalda. A dare il triste annuncio la moglie Lidia Giannattasio, la figlia Francesca con Luca, i nipotini Chiara e Davide, la sorella Antonietta, il fratello Giuseppe e tutta la famiglia. Tanti gli attestati di cordoglio e dolore per la scomparsa di un “personaggio” noto e carismatico, conosciuto col nomignolo di Gigino. Per molti non era un semplice professore, ma un maestro di vita e di intelligente ironia. Oggi lo piangono certamente studenti di diverse generazioni, ai quali ha trasmesso la passione per i numeri e per la fisica. I funerali si svolgeranno domani, sabato 20 giugno, alle ore 11:00, partendo dall’abitazione di via Marino Caracciolo, 104 (Cooperativa Azzurra, ex contrada Santissimo) per poi celebrare il rito funebre nella chiesa di Sant’Ippolisto Martire.  Gianluca Roccasecca



Sannioportale.it