• MERCOLEDÌ 2 DICEMBRE 2020 - S. Bibiana vergine e martire

Ariano scommette sulle botteghe di mestiere e dell'innovazione

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Ariano Irpino.  “Botteghe di Mestiere e dell’innovazione”, iniziativa sperimentale realizzata dalla Regione Campania in collaborazione con Italia Lavoro, finalizzata all’attivazione di percorsi di tirocinio formativo, per offrire opportunità ai cittadini e alle imprese. Stamane la presentazione nel Museo Civico di Ariano Irpino. Per “Bottega di Mestiere e dell'Innovazione” si intende un raggruppamento in grado di favorire la trasmissione di competenze specialistiche verso le nuove generazioni, il ricambio generazionale, la nascita di nuova imprenditoria, i processi di innovazione e di internazionalizzazione, nonché lo sviluppo di reti su base locale per promuovere la formazione e l’apprendistato di mestiere all’interno delle botteghe scuola, rivalutando il valore dell’insegnamento dei mestieri tradizionali, creando le condizioni per valorizzare la figura del maestro artigiano, utilizzando magari anche processi produttivi innovativi. Un convegno rivolto agli imprenditori ed operatori economici (commercialisti e consulenti del lavoro). Ha relazionato Monica Buonanno  coordinatore regionale del Progetto. Gianni Vigoroso



Macrolibrarsi
Sannioportale.it