• VENERDÌ 22 GENNAIO 2021 - S. Vincenzo diacono

Alluvione, Solopaca in ginocchio: "Ma ci rialzeremo" (VIDEO)

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Solopaca.  Vite che cambiano all'improvviso, dolore e sconforto. Gli occhi di qualche bambino che esprimono ingenua quanto sincera serenità stridono con un contesto desolante. Solopaca è solo uno dei tanti comuni sanniti colpiti dall'alluvione che ha devastato il Sannio, ma i suoi abitanti con grande coraggio stanno provando a riportare tutto alla normalità. Ci vorrà inevitabilmente del tempo. Un'ondata di fango è venuta giù dal Taburno ma fortunatamente non ha mietuto vittime tra i residenti della zona alta del paese, dove si sono registrati danni a frantoi e abitazioni. Danni anche alla storica Cantina invasa dal fango e dai detriti. L'opinione pubblica è divisa: c'è chi parla di disastro inevitabile e chi invece attribuisce colpe alla Regione Campania, responsabile della mancata prevenzione relativa al Monte da cui sono venuti giù alberi e fango. Quel che è certo è che la conta dei danni è appena cominciata ma la tenacia non manca tra la gente: "In qualche modo ci rialzeremo". Francesco Carluccio



Macrolibrarsi
Sannioportale.it