• GIOVEDÌ 29 OTTOBRE 2020 - S. Narciso vescovo

«Alluvione: da Roma neppure una telefonata di solidarietà»

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  «I vertici dell'Inps hanno totalmente ignorato le nostre richieste, non ci hanno fatto neppure una telefonata durante i giorni dell'alluvione», così il comitato provinciale dopo l'incontro di ieri: «Il nostro accorato appello del 23 ottobre scorso – ha dichiarato il Presidente Follo – è restato del tutto inascoltato da parte degli Organismi nazionali dell’INPS. Avremmo preferito ricevere espliciti e formali dinieghi alle nostre richieste di aiuto ai lavoratori ed alle imprese colpite dall’alluvione. Così non è stato. Se si eccettua l’attestato di concreta disponibilità e vicinanza ricevuto dalla Presidenza Regionale dell’INPS Campania, da Roma nemmeno una telefonata di generica solidarietà. Tantomeno – continua il Presidente Provinciale – alcun concreto aiuto per le imprese in sofferenza o per i lavoratori in difficoltà».   



Macrolibrarsi
Sannioportale.it