• GIOVEDÌ 26 NOVEMBRE 2020 - S. Corrado vescovo

All'alba straripa il Sabato: strada chiusa, contrade allagate

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Una vera e propria bomba d'acqua ha colpito anche il capoluogo irpino questa notte. Ore di pioggia battenta con tuoni e fulmini hanno ingrossato i fiumi anche nel territorio irpino, mentre quello sannito si ritrova in ginocchio dopo l'alluvione delle scorse ore. nottata di superlavoro per i vigili del fuoco e vigili urbani impegnati in alcuni interventi. Proprio i caschi bianchi hanno dovuto transennare la strada che collega Atripalda ad Avellino all'altezza del Ponte delle Filande. Il fiume Sabato è straripato invadendo la carreggiata con acqua, detriti e fango. A pochi giorni dalla prima esondazione, il livello di guardia era pericolosamente salito fio a superare gli argini già nelle scorse ore. Disagi anche in via Pianodardine. Dramma in via Fontanatetta e via Tedesco dove dalla scorsa notte la situazione fa fatica a migliorare per la pioggia battente che non da tregua da torppe ore. Ad Atripalta le situazioni più critiche in contrada San Gregorio, dove un cedimento del terreno ha invaso la carreggiata. Simonetta Ieppariello



Macrolibrarsi
Sannioportale.it