• MERCOLEDÌ 25 NOVEMBRE 2020 - S. Caterina vergine e martire

Acerno, avvicendamento all'interno Giunta Comunale

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Acerno.  Il Sindaco di Acerno, dott. Vito Sansone a quasi tre anni dalla sua elezione, ha annunciato un avvicendamento all’interno della Giunta comunale come previsto dagli accordi politico – amministrativi nell’ottica e nel rispetto della linea scelta e perseguita da questa maggioranza: la partecipazione. Nella giornata odierna, con proprio decreto, il primo cittadino Sansone ha nominato il Consigliere comunale Salvatore De Nicola, Assessore in sostituzione di Salvatore De Nicola detto Tore. Dichiarazione del Sindaco Sansone: “Ritengo si sia arrivati a “un punto di snodo, un giro di boa”, che l’amministrazione si appresta a vivere. E questo richiede, in uno spirito unitario rinnovato e confermato, l’innesto di forze nuove, anche al di fuori degli eletti, come gli amici che recentemente hanno ricevuto richiesta di partecipazione attiva alla vita amministrativa,  egualmente motivate, che diano ulteriore slancio all’opera dell’esecutivo e consentano di raggiungere nuovi traguardi. Resta, confermata la logica di unione ed inclusione nei processi; nessuno, che abbia a cuore il bene del paese, viene estromesso dall’azione amministrativa e nello specifico dal governo cittadino, prova ne sia la conferma, accompagnata da ulteriori incarichi, delle deleghe già a suo tempo assegnate, ma occorre anche dare spazio a chi sente di spendersi ulteriormente ed in una posizione nuova per migliorare la qualità di vita della comunità. Ringrazio – conclude il sindaco - Salvatore De Nicola, per il buon lavoro svolto e l’abnegazione dimostrata”.Il primo cittadino, infine, ha provveduto alla ridistribuzione di alcune deleghe all’interno della compagine amministrativa.   Redazione Sa



Sannioportale.it