• LUNEDÌ 12 APRILE 2021 - S. Damiano vescovo di Pavia

A Solopaca incontro-dibattito su Benedetto Croce

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Solopaca.  Sabato 27 Giugno nei giardini del MEG, Museo Enogastronomico di Solopaca, dalle ore 18,00 si svolgerà un incontro - dibattito con Giancristiano Desiderio, giornalista e storico, autore di numerosi saggi, che interverrà per presentare uno dei suoi libri più noti, la “Vita intellettuale e affettiva di Benedetto Croce”. L’opera, giunta in breve tempo alla quarta edizione, sta riscuotendo notevole interesse non solo in italia ma anche all’estero. E’ infatti un’originale “excursus intimo” che ci fa conoscere aspetti inediti di uno dei maggiori filosofi europei del Novecento. Del filosofo napoletano avevamo finora una biografia “classica” redatta dall’amico e discepolo Fausto Nicolini, che lo affiancò nella redazione della rivista “Napoli Nobilissima”. Il libro di Desiderio, sulla base di un’ampia documentazione inedita o dimenticata, racconta il percorso di fede e di passione di Croce, e mostra come in lui vita e pensiero furono, alla maniera dei filosofi antichi, vita filosofica. L’incontro si prospetta particolarmente interessante per la partecipazione di un altro noto scrittore e giornalista, l’on. Gennaro Malgieri, autore di numerosi saggi politico – filosofici. Coordinerà i lavori l’Assessore Conunale alla Cultura dott.ssa Teresa Ciarlo. Dopo i saluti del Sindaco di Solopaca, Prof. Antonio Santonastaso, ci saranno gli interventi di Giancristiano Desiderio e di Gennaro Malgieri. Seguirà il dibattito con il pubblico. Per ricreare l’atmosfera della vita sentimentale ed intima di Benedetto Croce e per allietare la serata nella bella cornice dei giardini del MEG, la serata sarà allietata con degli intermezzi con canzoni napoletane classiche a cura di Valentina Pellecchia. La manifestazione, rientra nell’ambito del ciclo di incontri letterari “Il Sabato del Villaggio”, promossi dall’Assessore comunale alla cultura Teresa Ciarlo, in collaborazione con la Biblioteca Stefano Cusani, la Libreria del Castello ed il Cenacolo Rosa del Roseto. “Indagare la vita intensa e feconda di Benedetto Croce, filosofo, storico, politico ed erudito Napoletano – ha dichiarato la dott.ssa Teresa Ciarlo – è un modo originale e stimolante per riflettere sulle motivazioni intime e profonde di una grande passione civile e morale che rimane di esempio e di monito per un rinnovamento della vita politica e sociale”      Redazione



Sannioportale.it