• DOMENICA 28 FEBBRAIO 2021 - S. Giusto martire in Roma

A Montella, la voce dei sopravvissuti a Mattmark

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Montella.  Il prossimo 30 agosto saranno esattamente cinquant'anni dalla tragica sciagura di Mattmark in Svizzera. Una valanga  travolse le baracche degli operai che stavano lavorando ad una diga in prossimita del lago Mattmark e fece 88 morti di cui 56 italiani. Molti dei quali irpini. Toni Ricciardi, storico dell'emigrazione italiana sarà ospite dell'iniziativa "Incontro con l'Autore" organizzato dall'Associazione "La Ginestra"  il 9 agosto alle 18.30 presso Villa De Marco a Montella. L'evento ruoterà intorno alla recente opera dello storico irpino "Morire a Mattmark. L'ultima tragedia dell'emigrazione italiana", edita da Donzelli. Oltre all'autore saranno presenti, per dare vita ad un interessante dibattito: Anna Del Buono, presidente dell'Associazione "La Ginestra", Paolo Saggese del Centro di Documentazione sulla Poesia del Sud, Ivana Picariello, giornalista del Quotidiano del Sud. All'incontro sarà presente anche uno dei sopravvissuti alla catastrofe: Salvatore Di Nenna. Una voce da ascoltare per capire qualcosa di più sulle migrazioni di ieri e di oggi, ma non solo. Marina Brancato



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it