• LUNEDÌ 28 SETTEMBRE 2020 - S. Massimo martire

‘Aspettando VinEstate’ con gastronomia e musica popolare

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Torrecuso.  Una serata di buona cucina e di musica popolare. Stiamo parlando dell’evento in programma sabato alle  21 a Torrecuso per Aspettando Vinestate organizzato dal Royal Pub in collaborazione con il Comune e la Pro Loco torrecusana. Un appuntamento in programma lungo via Fabbricata dove si potranno degustare tante specialità a firma Royal Pub: pasta e fagioli con le cozze, soutè di cozze, pizze, vino, birra e tanto altro ancora.
Ad allietare i numerosi buongustai ci penserà il gruppo musicale ‘Clochards’, musicisti e musiche senza dimora. Un gruppo che si pone l'obiettivo di esprimere una musica popolare senza dimora che parte dal Sannio, con le sue ballarelle, tarantelle, tammurriate e si amplifica nel Sud Italia. Musicisti senza un tetto di appartenenza comune dal punto di vista musicale.

Questi due fattori determinano delle caratteristiche davvero originali: Musica senza Dimora, una musica folk a 360° radicata sul territorio sannita, ma che guarda ai suoni del Sud generando un ponte interattivo e coinvolgente con gli spettatori. Il tutto legato comunque ad uno spettacolo studiato…ma non preparato. L'intento è quello di ricreare un ambiente associativo, tra i vari musicisti, come quando di sera nelle feste popolari dei vari casolari e quartieri, i cantori e suonatori si riunivano dedicandosi ai: canti di lavoro, canti di protesta, canti d'amore, canti di "sfottò", ed infine canti e musiche di sfogo, quasi terapeutici, con ritmi travolgenti. Ovviamente il tutto va riportato ai giorni nostri per cercare di creare una sintesi tra lo spirito popolare del passato e lo spirito popolare del presente il tutto rapportato allo spettacolo. Tale caratteristica è il fulcro del progetto, perché assicura un tuffo nel passato e una certa varietà di suoni. Aspetto che a volte genera arrangiamenti musicali in corso di esibizione. Tutto ciò grazie a grandi musicisti che in base a diversi fattori, si alternano nei vari live. Dunque sabato sera è vietato a mancare a Torrecuso, per una serata di gastronomia, bella musica e spensieratezza.   Redazione



Sannioportale.it