• LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2020 - S. Matteo apostolo

«Sono stato rapinato». Tutto falso: denunciato dai carabinieri

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  Colpo di scena nelle indagini sulla presunta che il titolare di un'agenzia di scommesse aveva denunciato ai carabinieri nella serata di lunedì. Dalle indagini effettuate, i militari avrebbero infatti prima evidenziato una serie di incongruenze, poi fatto emergere che la rapina in effetti non c'era mai stata. I carabinieri del Nucleo operativo radiomobile fino a tarda sera hanno infatti ascoltato la presunta vittima. In particolare gli investigatori avevano chiesto all'uomo il perchè gli impianti di allarme e videosorveglianza fossero spenti. Alla fine il gestore dell'attività avrebbe quindi ammesso le proprie responsabilità. Per questo motivo è stato denunciato per simulazione di reato. Secondo i carabinieri, il commerciante avrebbe messo in scena il colpo “e gonfiato il bottino verosimilmente - si legge in una note per riscuotere il premio assicurativo previsto in caso di episodi delittuosi del genere”. Redazione



Macrolibrarsi
Sannioportale.it