• GIOVEDÌ 22 APRILE 2021 - S. Giacomo martire

«Quel semaforo è pericoloso: si intervenga»

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  Spesso Via Paolella è stata teatro di incidenti stradali, per questo il consigliere comunale Amina Ingaldi è intervenuta per verificare le cause, che potrebbero essere ascritte alla scarsa visibilità dell'impianto semaforico: «A seguito di svariate segnalazioni da parte di cittadini e di una attenta verifica personale (documentata da foto allegate) ho constatato una evidente situazione di pericolo per la sicurezza stradale lungo Via Paolella. Percorrendo la detta strada, in direzione centro città, l'impianto semaforico risulta, infatti, essere parzialmente visibile agli automobilisti in quanto coperto per i 2/3 dai folti rami degli alberi siti nella Rotonda della Scienza Questa visione parziale trae in inganno gli automobilisti i quali si trovano, all'improvviso, il segnale di “rosso” poiché coperto, mentre l'indicatore dell'altra direzione , quello visibile , risulta “ verde”. Le difficoltà ed il pericolo di un arresto improvviso sono amplificate per coloro che provengono da fuori città e non sono a conoscenza dell'esistenza di un impianto semaforico». Per questo il consigliere ha chiesto di risolvere la situazione, intervenendo con la potatura degli alberi: «Pertanto mi sono attivata affinché si intervenga per rimuovere gli anzidetti rami sporgenti e nella prossima commissione Ambiente chiederò che la stessa si faccia carico di interessare i competenti uffici ed assessorati per una verifica puntuale sull'intero territorio al fine di individuare analoghe problematiche che rischiano di diventare pericolose anche in considerazione della circostanza che ci troviamo in una stagione di forte sviluppo vegetativo». Redazione



Sannioportale.it