• VENERDÌ 30 OTTOBRE 2020 - S. Massimo martire

Colpo di scena a Montesarchio: le Papa ‘scomunicano’ il bilancio e lasciano l’aula

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Oggibenevento.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


MONTESARCHIO – Colpo di scena in Consiglio Comunale: Rosanna e Angela Papa abbandonano l’Assise e non votano il Bilancio. La misura era colma da un pezzo ma dopo i recenti episodi i due consiglieri comunali hanno maturato la loro decisione di non votare il Bilancio che oggi era all’ordine del giorno. La platea presente è rimasta senza parole. La loro posizione è stata chiara fin dai primi dieci minuti di Consiglio Comunale. Per Franco Damiano è arrivato il momento di rivedere la sua linea politica perchè se il Consiglio Provinciale lo ha premiato, il Consiglio Comunale sta iniziando a sfaldarsi. Ora i numeri iniziano a diventare “risicati”. E questo il primo cittadino lo sa molto bene. Anzi, lo aveva messo “in conto” visto che in Assise tra i presenti c’era anche l’assessore Annalisa Clemente  diventata mamma da appena tre giorni di un secondo bambino. Ma gli impegni istituzionali, evidentemente, sono stati più forti dell’imminente gioia della maternità soprattutto quando in ballo ci sta la commissione Locale per il Paesaggio da mettere ai voti. Se la Clemente fosse venuta meno, per la maggioranza ci sarebbe stato un problema di conta “interna”. La forza numerica si sa va contro la logica dell’appartenenza al gruppo soprattutto quando vi sono visioni diverse. Questo lo ha chiarito la neurologa, in un lungo intervento: ” La crisi economica – ha detto – che sta attraversando, oramai da anni, la nostra Nazione e di conseguenza le cittadine, ancor più quelle del Sud dell’Italia, come la nostra Montesarchio, è forte e profonda. E’ una crisi che morde, che strangola le famiglie, costrette ogni giorno a scelte drammatiche per poter condurre ...



Sannioportale.it