• VENERDÌ 14 MAGGIO 2021 - S. Mattia apostolo

Protesta commercianti in Valle Telesina, Rubano porta istanze in Regione e Anci

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il sindaco di Puglianello, Francesco Maria Rubano, si è recato ieri  a Napoli, presso la sede del Consiglio Regionale della Campania e presso la sede campana dell’Associazione Nazionali Comuni Italiani, per affidare ai suoi riferimenti istituzionali il documento consegnatogli dai commercianti della Valle Telesina alla manifestazione di sabato scorso.

Il documento redatto e firmato dagli esercenti della Valle Telesina è stato depositato nelle mani di Annarita Patriarca, capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, e del presidente dell’Anci Campania e sindaco di Caserta, Carlo Marino. Entrambi i rappresentanti hanno assicurato il loro pieno sostegno alle proposte stilate dal comitato di protesta.

“Ringrazio il sindaco Rubano per aver portato alla mia attenzione questo problema – ha spiegato la Patriarca – di cui mi sto già occupando. Servono fatti, perché la gente ha bisogno di sentire la vicinanza delle istituzioni in un momento così complesso. Quelle dei commercianti della Valle Telesina sono richieste costruttive che porterò all’attenzione di Giunta e Consiglio per trovare soluzioni concrete per una categoria che sta soffrendo aspramente le conseguenze del Covid”.

“Il sindaco di Puglianello – ha aggiunto il numero uno dell’Anci regionale Carlo Marino – mi ha affidato il legittimo grido d’allarme dei commercianti della Valle Telesina, che chiedono percorsi sicuri per far ripartire l’economia della zona e per la rinascita delle loro aziende. Le misure suggerite nel documento sono più che condivisibili per garantire oltre al diritto alla salute, anche il diritto alle famiglie di tornare a contare la principale attività di sostentamento”.  



Sannioportale.it