• SABATO 16 GENNAIO 2021 - S. Priscilla martire

Due forchette Gambero Rosso al ‘Foro dei Baroni’. Rubano: “Puglianello culla di grandi chef”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Puglianello si conferma cittadina delle eccellenze. Ieri è uscita la prestigiosa guida del Gambero Rosso 2021, tra le più rinomate in Italia per la segnalazione e la certificazione dei migliori ristoranti d’Italia: ebbene l’osteria d’entroterra “Foro dei Baroni” si è vista assegnare due forchette che in pratica la accostano ai più grandi interpreti del food di qualità in Campania. “Per noi è motivo d’orgoglio – spiega il sindaco Francesco Maria Rubano – ritrovare il Foro dei Baroni, da sempre fiore all’occhiello della ristorazione sannita, in uno dei vademecum più importanti sul piano nazionale. La creatura dello chef Raffaele D’Addio, al quale rivolgo le mie più fervide congratulazioni, è un vanto per la nostra comunità ed è un punti di riferimento del turismo enogastronomico. Richiama infatti nel nostro territorio tantissime persone che accorrono per assaggiare le prelibatezze proposte dal titolare e dalla sua brigata di cucina. Mi complimento anche con tutta la squadra del Foro dei Baroni, incluso il personale di sala, perché questo risultato è possibile anche grazie a loro. Puglianello si conferma fucina di talenti dell’arte culinaria e della gastronomia. Non a caso l’Amministrazione comunale ha insignito dello status di cittadini illustri sia i fratelli D’Addio, Raffaele e Mario, che i fratelli Mongillo, Danilo ed Emanuele, tutti ragazzi originari di Puglianello, che con le loro capacità portano in alto il nome del nostro paese nel mondo”.



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it