• MERCOLEDÌ 19 MAGGIO 2021 - S. Crispino da Viterbo

‘Dinner in the Sky’, il ristorante tra le nuvole verso il sold out

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


A due settimane esatte dal lancio della prevendita online, restano poco più di 50 biglietti sui 400 disponibili per ‘Dinner in the Sky’, il noto ristorante tra le nuvole che sbarcherà a Benevento dal 9 all’11 luglio 2021.

Una soddisfazione immensa – scrivono gli organizzatori – per quella che si presentava come una scommessa affascinante, che è riuscita a tenere in vita l’attrattiva nei confronti di una delle città più belle al mondo.

Grazie alla disponibilità ed attenzione di Stefano Burotti, concessionario di Dinner in the Sky in esclusiva per l’Italia, ed a tutto lo staff – spiegano – stiamo cercando di introdurre due nuove opzioni che riguardano la colazione per venerdì 9 e sabato 10 luglio, entrambe con inizio alle 9.30.

Le colazioni e gli eventuali biglietti in rimanenza, sono già disponibili online per l’acquisto in prevendita al seguente link: dinnerinthesky.it/eventi/dinner-in-the-sky-benevento/

Qualora dovessero essere previste o confermate eventuali restrizioni o coprifuoco con limiti d’orario serale, saranno introdotte “salite alternative” come la colazione all’alba.  Villaggio del Gusto – L’originalità del concept e la sua relativa efficacia hanno reso il capoluogo sannita, punto di interesse in ambito nazionale confermandone la naturale propensione di richiamo ed attrattiva. La location di piazza Castello valorizzerà uno dei punti nevralgici della città, crocevia di monumenti unici e sintesi storica di legami di fattura inestimabile.  Il villaggio del gusto, dove agli estremi della piazza saranno posizionati 12 chioschetti in legno utilizzabili a scopo commerciale, espositivo con possibilità di degustazione, renderà visibile realtà aziendali consolidate, eccellenze del territorio o startup sannite in rampa di lancio.  Massima attenzione per quanto riguarda le misure anti-Covid, sanificazione, igienizzazione e prevenzione del contagio sia a terra che a bordo dellattrazione. Uno speciale sistema di paratie mobili garantirà il rispetto del distanziamento minimo attorno alla tavola. L’accesso all’attrazione sarà scaglionato con un sistema di turnazione e di gestione delle fasi di afflusso e deflusso che mira a limitare il più possibile le occasioni di contatto. Quello della sicurezza è un aspetto cruciale, sul quale lo staff di Dinner in the Sky Italia ha deciso di investire tanto, per garantire ai propri ospiti un’esperienza appagante ed emozionante ma allo stesso tempo rispettosa delle normative vigenti. Le prevendite sono ancora disponibili sul sito ufficiale dinnerinthesky.it.  Come funziona Dinner in the sky? I commensali arrivano sul posto alcuni minuti prima, accolti delle hostess che ne effettuano la registrazione prima di accompagnarli nella zona ‘hospitality’ per un aperitivo di benvenuto. Successivamente vengono accompagnati due alla volta alla piattaforma dove vengono allacciati ai sedili, in stile Formula 1, dal personale di sicurezza. Una volta che tutti hanno preso posto, inizia un countdown di 10 secondi per salire in cielo ad unaltezza di 50 metri, dove si svolge levento. La struttura di Dinner in the sky è composta da tavolo appositamente progettato che ore a 22 ospiti un’esperienza straordinaria a 50 metri di altezza. Il tavolo da 5 tonnellate viene sollevato su 16 cavi di acciaio da una gru da 120 tonnellate. Durante l’evento è presente un team professionale di gestori di eventi e tecnici sul posto. Il format si adatta perfettamente a matrimoni, compleanni, meeting aziendali, conferenze stampa, concerti, sfilate di moda, anniversari. 



Sannioportale.it