• DOMENICA 11 APRILE 2021 - S. Stanislao vescovo

Anche a Benevento esplode la Padel-mania: boom di prenotazioni e appassionati

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Campioni incredibili come Rafa Nadal, Francesco Totti ma anche il nostro mister Inzaghi ne sono grandi fan e lo praticano con regolarità. Non solo: è una delle poche attività sportive consentite in questo periodo di pandemia e di chiusura delle palestre, grazie ai campi che permettono di applicare regole e distanze. Parliamo del padel, disciplina di grande tendenza che anche a Benevento sta riscuotendo un enorme successo. Oggi è un fenomeno anche in Italia dove continuano ad essere realizzati campi e sono sempre più gli appassionati, anche tra donne e bambini. Nei giorni scorsi Palazzo Mosti ha annunciato addirittura la creazione di due nuove strutture con annessi spogliatoi e punto ristoro al quartiere Santa Maria degli Angeli. Al momento, però, tre sono i campi cittadini che gestiscono il boom di prenotazioni per uno sport destinato ancora a crescere e a divertire.

In effetti, il padel è uno sport per tutti, basta imparare le regole base. Si gioca solo in doppio, permette il misto, ci sono meno spazi da controllare e rispetto al tennis il gioco effettivo è maggiore, con meno pause. Una cosa è certa, però: non conta tanto la forza, quanto cervello e intuizione. E allora come mai così tanta gente, anche nel Sannio, gioca a Padel? Sicuramente perché diverte, impegna, fa emergere il bambino che è in noi, gratificando la parte ludica. E, cosa da non trascurare, fa bene a corpo e mente.



Sannioportale.it