• LUNEDÌ 30 NOVEMBRE 2020 - S. Andrea apostolo

Santelli, la politica piange la governatrice

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Lapresse.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La politica italiana ricorda Jole Santelli, scomparsa prematuramente a 51 anni dopo una battaglia con il cancro. Compagni di coalizione e di partito ed avversari  ricordano la governatrice della Calabria con dolore e affetto in un cordoglio che supera le barriere politiche. Tra i primi a esprimere il suo cordoglio, c'è Silvio Berlusconi, legato da amicizia con l'esponente del partito di cui è leader. "Nessuna parola è adeguata ad esprimere il mio dolore e quello di tutti noi di Forza Italia. Jole lascia davvero un vuoto incolmabile nelle nostre anime", le parole su Twitter del Cavaliere. Tra i messaggi c'è quello del premier Giuseppe Conte: "Una perdita dolorosa! La scomparsa di Jole Santelli è una ferita profonda per la Calabria e per le Istituzioni tutte. Il mio pensiero commosso e le più sentite condoglianze ai suoi familiari", scrive il presidente del Consiglio su Twitter. Dal social arriva anche il cordoglio del capo politico del Movimento 5 Stelle Vito Crimi. "Esprimo il mio sincero e profondo cordoglio alla famiglia ...



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it