• VENERDÌ 3 LUGLIO 2020 - S. Tommaso apostolo

Olimpia Milano, ufficiale l'ingaggio di Luigi Datome

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Lapresse.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Olimpia Milano annuncia di aver raggiunto un accordo di tre anni con Luigi Datome, nato a Montebelluna, il 27 novembre 1987, 2.03 di statura, ala, proveniente dal Fenerbahçe Istanbul. Nato a Montebelluna, ma cresciuto a Olbia, dove ha giocato nella squadra di proprietà del padre Sergio, la Santa Croce, Luigi Datome ha vinto un titolo allievi con la formazione della sua città e nel 2003 si è trasferito a Siena, rimanendovi fino al 2006 e debuttando sia in Serie A che in EuroLeague. In seguito, ha giocato a Scafati dal 2006 al 2008 e a Roma dal 2008 al 2013. Nella stagione 2012/13 ha segnato 16.9 punti di media con 5.8 rimbalzi ed è stato nominato MVP del campionato. Nell’estate del 2013 è passato nella NBA, firmando per i Detroit Pistons. Dopo 36 partite in due anni, è stato ceduto ai Boston Celtics all’interno di uno scambio a tre che ha coinvolto anche i Phoenix Suns. A Boston ha giocato 18 gare di stagione regolare e tre di playoff. Nell’estate del 2015, è tornato in Europa per giocare nel Fenerbahçe. A Istanbul ha giocato quattro Final Four in quattro anni, è stato secondo quintetto All-EuroLeague nel 2016 e ha vinto il titolo europeo nel 2017 (ebbe 11 punti e sei rimbalzi nella finale contro l’Olympiacos). Ha anche vinto tre volte il titolo turco, tre volte la Coppa di Turchia. È stato MVP dei playoff in Turchia nel 2016. Con la Nazionale italiana ha giocato gli Europei del 2007, 2011, 2013, 2015 e 2017, oltre ai Mondiali del 2019. Datome ha vinto la medaglia di bronzo agli Europei Under 18 del 2005 e a quelli Under 20 del 2007 con la Nazionale italiana. Ha vinto lo scudetto italiano nel 2004. Con il Fenerbahçe ha vinto anche la Coppa del Presidente del 2016. Datome ha giocato 175 partite ufficiali con la Nazionale italiana segnando 1579 punti. Datome: "Felice di cominciare nuovo capitolo con Olimpia Milano" "Sono davvero felice di cominciare questo nuovo capitolo della mia carriera in una società storica e ambiziosa come l’Olimpia Milano". Queste le parole di Luigi Datome dopo l'ufficialità del suo ingaggio all'Olimpia Milano per tre anni. "Gigi è un giocatore che rappresenta tutto quello che cerchiamo in un atleta: carisma, esperienza, valori umani, mentalità vincente. Siamo entusiasti di averlo con noi", ha dichiarato il general manager Christos Stavropoulos.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it