• LUNEDÌ 13 LUGLIO 2020 - S. Enrico imperatore 'Il pio'

Minneapolis, commissariato dato alle fiamme

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Lapresse.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


(LaPresse) - Proteste e violenze negli Stati Uniti per la morte di George Floyd, il 46enne afroamericano deceduto durante un arresto della polizia a Minneapolis. Nella città del Minnesota è stato assaltato e dato alle fiamme un commissariato dai dimostranti  ed è stato dichiarato lo stato di emergenza. Il presidente Donald Trump critica il sindaco di Minneapolis per la gestione dei disordini e avverte: "Questi teppisti disonorano la memoria di George Floyd. Non permetterò che avvenga. Il sindaco Jacob Frey riporti la città sotto controllo "



Macrolibrarsi
Sannioportale.it