• MARTEDÌ 2 MARZO 2021 - B. Eraclio martire

Vaticano, chi è "l'erede" di Marcinkus allo Ior

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


L'ex presidente dello Ior Angelo Caloia è stato condannato dal Tribunale del Vaticano nel corso della giornata odierna. Caloia è stato al vertice della cosiddetta "banca vaticana" sino al 2019, l'anno in cui Benedetto XVI ha individuato Ettore Gotti Tedeschi per la guida dell'Istituto per le Opere di Religione. Oggi papa Francesco sta continuando la battaglia del predecessore, sulla scia della cosiddetta "linea della trasparenza", ma la novità di oggi, per quanto riguardi vicende passate, rischia di far tornare l'attualità il noto macrotema dei "conti" della Santa Sede. Caloia era accusato di riciclaggio e appropriazione indebita aggravata.Caloia, stando a quanto ripercorso pure dall'Adnkronos, è stato condannato ad 8 anni ed 11 mesi. La notizia del rinvio a giudizio era arrivata a marzo del 2018. Assieme a Caloia era stato rinviato a giudizio anche ...



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it