• MARTEDÌ 27 OTTOBRE 2020 - S. Frumenzio vescovo

Unioni civili, l'altolà della Cei: I figli non sono un diritto

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Nessuna divisione tra i vescovi sui temi della famiglia e delle unioni civili. Il cardinale Angelo Bagnasco assicura unità e compattezza da parte dei vescovi "nel condividere le difficoltà e le prove della famiglia e nel riaffermarne la bellezza, la centralità e l'unicità". "Sogniamo un Paese - ha aggiunto il presidente della Cei - a dimensione familiare, dove il rispetto per tutti sia stile di vita, e i diritti di ciascuno vengano garantiti su piani diversi secondo giustizia". Parole che mettono definitivamente una pietra sopra al ddl Cirinnà che giovedì prossimo approderà ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it