• MARTEDÌ 9 MARZO 2021 - S. Francesca Romana

Un Conte ter senza Conte: l'ipotesi tenta la maggioranza

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Morire per Conte? Anche no. I grillini iniziano ad avere più di qualche timore a restare a bordo della barca giallorossa timonata dal Giuseppi nazionale, anche perché quest'ultimo con l'idea di un partito tutto per sè sta già pensando al futuro prossimo.Un futuro che invece, oltre ad agitare il sonno dei renziani dall'"alto" del 2%-3% dei consensi che attribuiscono loro i recenti sondaggi, fa venire i patemi d'animo ai pentastellati, totalmente refrattari all'idea di elezioni anticipate. Se è vero che i nodi vengono al pettine, infatti, qualcosa i "figli" del comico genovese dovranno pagare in termine di consensi, viste le giravolte con cui hanno sconsacrato i punti fermi del loro programma politico (l'alleanza col "partito di Bibbiano", le posizioni sul Mes e la questione doppio mandato, solo per citarne alcune).Ecco perché i numeri risicati in Senato sono causa di tremori in casa grillina, specie se a Giuseppi dovesse balenare, perché senza alternative, l'idea di una chiamata alle urne. Dopotutto è l'uomo dei Dpcm notturni a sentirsi più forte in prospettiva, ...



Sannioportale.it