• SABATO 28 NOVEMBRE 2020 - S. Rufo martire

È ufficiale: l'emergenza profughi ci costa più di alluvioni e sismi

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Roma - La verità, finalmente, sul costo dell'immigrazione. Nel 2015 le spese stimate per far fronte allo «straordinario» afflusso di migranti sono ammontate a «oltre 3,3 miliardi di euro, di cui 3 miliardi di spesa corrente». È quanto ha dichiarato il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, nel Piano programmatico di bilancio 2016 che via XX Settembre ha inviato a Bruxelles allegandolo alla legge di Stabilità. La quota più rilevante di spesa, il 50%, riguarda la ricezione e i centri di accoglienza, mentre il 25-30% il salvataggio in mare. Insomma, qualora la Commissione europea non l'avesse compreso bene, Padoan l'ha ripetuto chiaro e forte: la clausola che sblocca uno 0,2% di deficit in più (circa 3,4 miliardi) ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it