• LUNEDÌ 13 LUGLIO 2020 - S. Enrico imperatore 'Il pio'

Sondaggio: Lega a più quattro sul Pd. Bene M5s, FdI e Forza Italia

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il 55,9% degli italiani giudica negativamente l'azione del governo in questa delicata Fase 2, mentre appena il 36,2% promuove l'operato della maggioranza giallorossa e del premier Giuseppe Conte. È questo uno degli spunti più significativi raccolti dall'ultimo sondaggio di Index Research per Piazzapulita, La7.Come ogni settimana, l'istituto demoscopico sonda quelli che sono gli orientamenti politici degli italiani e stando ai numeri registrati dagli esperti sondaggisti, il primo partito si conferma essere la Lega di Matteo Salvini; rispetto a sette giorni fa il Caroccio è sostanzialmente stabile (cede appena un decimo di punto) al 25,4%.Oltre quattro punti più sotto - 4,2% per l'esattezza - c'è il Partito Democratico di Nicola Zingaretti, che cede lo 0,3%, passando dal 2,15% al 21,2% dei consensi.In risalite, invece, il Movimento 5 Stelle, seppur dello 0,1%: la compagine pentastellata di Beppe Grillo e Vito Crimi si attesta secondo il sondaggio al 15,5% dei favori.Molto bene, ancora, Fratelli d'Italia, che sogna il clamoroso sorpasso sui cinque stelle: la formazione di Gorgia Meloni sale dello 0,3% e si porta al 14,5%; solo un punto, ormai, divide le due realtà.Buona anche la performance di Forza Italia, visto che gli azzurri di Silvio Berlusconi fanno registrare un incremento dello 0,1% e un peso elettorale del 6,9%, che sommato ai volumi degli alleati di centrodestra porterebbe l'eventuale coalizione al 46,8% e al 47,9% se considerassimo pure l'1,1% di Cambiamo! di Giovanni Toti.Le formazioni di sinistra mettono insieme il 3,5% delle indicazioni di voto (-0,1% rispetto al precedente sondaggio), mentre è confermato anche da Index il sorpasso di Caro Calenda e di Azione su Matteo Renzi e Italia Viva: 2,9% contro il 2,5%.Poi, al 2,1% c'è +Europa di Emma Bonino, mentre al 2% tondo-tondo i Verdi. Tutti gli altri partiti rappresentano il 2,4% dell'elettorato e la percentuale degli indecisi e di chi dice che non andrà a votare è purtroppo molto alta: 41% del campione rappresentativo della popolazione elettorale italiana.Il sondaggio sulla fiduciaPer quanto concerne la fiducia nei leader politici, in cima alla graduatoria con il 40% il premier Giuseppe Conte, seguito al 35% da Meloni e al 29% da Salvini. Al 23% Zingaretti, al 19% Calenda, al 16% Berlusconi, al 15% Luigi Di Maio e al 10%, fanalino di cosa, Renzi Le intenzioni di voto degli italiani.@Index_Research #Piazzapulita pic.twitter.com/ZVfHCa9AF7- Piazzapulita La7 (@PiazzapulitaLA7) May 28, 2020



Macrolibrarsi
Sannioportale.it