• GIOVEDÌ 21 OTTOBRE 2021 - S. Orsola martire

Se il mondo di Hollywood sta con Trump (ma non lo dice)

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Storicamente Hollywood ha sempre flirtato con i candidati democratici. E salvo rare eccezioni (vedi Clint Eastwood) continua a farlo. Ora, però, c'è chi sostiene che sia in atto un cambiamento per certi versi epocale, e che molti, nella Mecca del cinema americano, si siano spostati nientemeno che su Donald Trump. A dirlo, come rileva l'Huffington Post, è lo scrittore e sceneggiatore Bret Easton Ellis, divenuto famoso con "Meno di zero" e il controverso ...



Sannioportale.it