• MERCOLEDÌ 28 OTTOBRE 2020 - SS. Simone e Giuda

Profugo uccide una ragazza nella Svezia anti-Schengen

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Un profugo di 15 anni ha accoltellato e ucciso un’impiegata 22enne di un centro per minori richiedenti asilo vicino Goteborg, in Svezia. Lo riporta la BBc sottolineando che il giovane è stato arrestato con l’accusa di omicidio. La vittima, di origini libanesi, è morta in ospedale in seguito alle ferite riportate. Lavorava presso il centro da un paio di mesi. ...



Sannioportale.it