• MARTEDÌ 27 OTTOBRE 2020 - S. Frumenzio vescovo

Per la Corte eureopea le nozze gay non sono un diritto

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Non esiste un diritto al matrimonio omosessuale per gli Stati dell’Unione. Lo ha stabilito la quinta sezione della Corte europea per i diritti dell’uomo, rispondendo al ricorso presentato da da Stéphane Chapin e Bertrand Charpentier contro lo Stato francese. Gli Stati dell’Unione europea sono tenuti a garantire i diritti alle coppie gay ma non sono obbligati a introdurre l’istituzione delle nozze gay. La causa della coppia francese Nel 2004, quando ancora in Francia non erano in vigore le nozze gay, i due uomini si erano sposati in Comune di fronte al leader ecologista Noël Mamèredi, ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it