• VENERDÌ 4 DICEMBRE 2020 - S. Barbara vergine

Mr Bee al contrattacco Nessun rischio per l'operazione Milan

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


MilanoAdesso è ufficiale. Il polverone, alzato dalle gazzette della procura di Milano, sul filone d'inchiesta diritti tv del calcio italiano è arrivato anche a Bangkok, in Thailandia quindi, residenza di mister Bee Taechaubol, l'uomo d'affari interessato all'acquisto del 48% delle azioni del Milan e in trattativa da mesi con la Fininvest. Già, perché l'arresto del fiscalista Andrea Baroni è stato accostato al magnate asiatico con ricadute catastrofiche sull'affare, e cioè la possibilità che uno scenario del genere possa addirittura far saltare la trattativa. Non solo. Ma è stato attribuito all'ufficio dei pm milanesi il dispetto per uno scenario del genere (mancata firma del contratto) provocato dalla fuga di notizie. A questo punto, nonostante il disorientamento ...



Sannioportale.it