• MARTEDÌ 20 APRILE 2021 - S. Agnese da Montepulciano

M5S, esplode l'ira degli esclusi: "Le nomine? Sono una porcata"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


È stato un Consiglio dei ministri acceso quello che ha visto la conferma delle nomine dei sottosegretari di governo. Era necessario sciogliere alcuni nodi, che a un certo punto hanno portato anche a una empasse che ha costretto alla sospensione. Ma oltre a queste tensioni, prevedibili in una maggioranza così ampia, ce ne sono state delle altre intestine all'interno del Movimento 5 Stelle, dove c'è stata una forte rivolta per la scelta dei nomi dei sottosegretari.La rabbia degli esclusi nel MoVimento è stata tanta ed è corsa sia sulle chat dei parlamentari che a Montecitorio, dove alcuni esponenti si trovavano ancora a tarda sera in attesa della fine del Consiglio dei ministri. L'Adnkronos riporta di tensioni esistenti piuttosto forti tra gli eletti, tra quali ora serpeggia un certo malumore che ...



Sannioportale.it