• LUNEDÌ 30 NOVEMBRE 2020 - S. Andrea apostolo

La Signora stordita a Bologna

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


A poco più di un'ora dal calcio d'inizio di Bologna-Juventus, il pullman della squadra bianconera è stato colpito da una bomba carta, lanciata presumibilmente da qualche supporter rossoblù, mentre i giocatori stavano scendendo per entrare allo stadio. Non ci sono stati feriti, solo un grande spavento per calciatori, dirigenti e addetti ai lavori. Un episodio assurdo anche tenendo conto del contesto particolare in cui stiamo vivendo, un atto scellerato che l'ad Marotta non ha voluto enfatizzare: «Purtroppo Bologna rappresenta sempre un ingresso infelice, c'è stato questo lancio di una bomba carta o petardo, non so.È un atto di teppismo, di violenza che nulla ha a che fare con i valori di questa partita». La Juventus ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it