• DOMENICA 17 GENNAIO 2021 - S. Antonio abate

La Roma deve sfatare il tabù Germania Garcia punta su Dzeko

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


I viaggi europei in Germania non sono propizi per la Roma: in 12 trasferte dal 1980 a oggi, solo due successi (nell'ormai defunta coppa Uefa a Norimberga il 7 settembre 1988 - in campo c'era Rudi Voeller, ora ds del Bayer Leverkusen, l'avversario di oggi - e ad Amburgo il 7 dicembre 2000 con Totti in panchina) e ben 10 ko. Gli ultimi, in Champions, con il Bayern Monaco.Numeri non certo confortanti, come il dato sull'ultima vittoria esterna dei giallorossi nella coppa dalle grandi orecchie (3-2 a Basilea nel novembre 2010). Perfino l'unico precedente con il Bayer è negativo: eliminazione nel 2004 con un 1-1 interno e un 1-3 in casa delle «aspirine» esattamente 11 anni fa. E l'unico reduce di quella serata alla BayArena sarà Daniele De Rossi, che sabato ha tagliato con ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it