• MERCOLEDÌ 25 NOVEMBRE 2020 - S. Caterina vergine e martire

La mozione di Di Battista che imbarazza i grillini: "Torniamo alle origini"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Una semplice mozione che potrebbe far saltare tutto. La mossa di Alessandro Di Battista rischia di agitare ulteriormente gli animi all'interno del Movimento 5 Stelle, già alle prese con le infinite correnti divise sulle moltiplici tematiche che hanno visto i grillini fare delle vere e proprie giravolte. Adesso prende lui in mano la situazione. In prima persona. Sembra il leader. O magari vorrebbe esserlo. Si tratta di prove in vista di un eventuale incarico di questo tipo? Probabilmente. Almeno lui si muove, mentre il reggente Vito Crimi è impegnato a trovare gli incastri perfetti per inciuciarsi con il Partito democratico alle prossime elezioni territoriali. Ed è proprio sulle alleanze che si prefigura un caos totale per i pentastellati. Sì, perché la fronda più rigida - quella che ha dovuto ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it