• GIOVEDÌ 29 OTTOBRE 2020 - S. Narciso vescovo

La Guardia Costiera blocca tutto: scatta il "trappolone" per l'Ong

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La Guardia Costiera ha notificato il divieto di imbarco sulla Mare Jonio al team di ricerca e soccorso dell'Ong Mediterranea Saving Humans, l'organizzazione proprietaria della nave attualmente ancorata a Pozzallo.A riferirlo sono stati gli stessi attivisti su Twitter, i quali hanno accusato il governo di voler "ostacolare ed impedire di fatto la presenza in mare di tutte le organizzazioni civili". Un'accusa importante lanciata verso l'esecutivo giallorosso, che potrebbe minare definitivamente il rapporto tra le Ong e il Conte II.Il provvedimento della Guardia CostieraA notificare l'atto con cui è stato vietato l'ingresso a bordo del team di ricerca, sono stati gli uomini della Guardia Costiera di Pozzallo diretti dal comandante della locale Capitaneria di Porto, Donato Zito. ...



Sannioportale.it