• MERCOLEDÌ 12 AGOSTO 2020 - S. Eusebio vescovo

La fronda americana contro Bergoglio. I conservatori "anticipano" il Conclave

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Un nuovo attacco a Papa Francesco, ancora una volta proveniente dai conservatori statunitensi che con un'operazione studiata nei minimi dettagli tentano una spallata al Pontificato di Jorge Mario Bergoglio, parlando addirittura del prossimo conclave. Gli ambienti più tradizionalisti a stelle e strisce, fomentati e foraggiati anche dalle multinazionali ostili al Papa "green", ci avevano già provato, erano riusciti addirittura ad accusare pubblicamente Francesco, il Papa che ha giurato tolleranza zero ai preti pedofili, di aver coperto un cardinale molestatore (l'americano McCarrick) chiedendo le dimissioni del Pontefice. Di fronte, però, alla serenità del Papa argentino che gode comunque di buona salute, ecco l'ennesima ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it