• LUNEDÌ 12 APRILE 2021 - S. Damiano vescovo di Pavia

La "fase 2" del premier. Ora esce da Palazzo Chigi

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Ecco i soldi, ecco pure i soldati: del resto, come ripete spesso il premier, "siamo in guerra". E dunque, stanziati quasi tre miliardi subito per la campagna nazionale di immunizzazione, triplicati i fondi per i ristori, scelti dal generale Figliuolo i siti per la vaccinazioni, uno ogni 40mila abitanti. Se serve, si battono i pugni con la von der Leyen, o si prende di petto Big Pharma quando non rispetta i protocolli. Con qualche successo, pare, visto che la distribuzione sta per riprendere. Per la fine del mese arriverà "una gran quantità di dosi", annuncia il nuovo commissario all'emergenza Covid, cioè oltre sette milioni. Forze armate e Protezione civile si occuperanno "dell'ultimo miglio", il più delicato, la somministrazione a tappeto. Oggi ...



Sannioportale.it