• MERCOLEDÌ 21 OTTOBRE 2020 - S. Orsola martire

Inter confusa dalla Signora Mancini, adesso o mai più

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Claudio De Carli«Non dovete pensare a quello che avete fatto. Vi voglio incoscienti». È la richiesta di Massimiliano Allegri alla vigilia di Juve-Inter. Va via facile lui con zero problemi e una squadra in rimonta esagerata, dodici vittorie consecutive fra campionato e coppa Italia. Dice che il pericolo adesso è un eccessivo entusiasmo e lui si aspetta un'Inter rabbiosa. Ma questa semifinale è uno snodo solo per l'Inter. Allegri dice che la coppa Italia è un obiettivo importante ma poi teme l'Inter come una qualunque che gli stia capitando fra i piedi, un fastidio che passa come le dichiarazioni di Buffon di qualche ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it