• DOMENICA 17 GENNAIO 2021 - S. Antonio abate

In guerra a nostra insaputa: italiani in missione in Libia

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Le forze speciali italiane stanno operando in Libia. L'impegno militare, che il governo di Matteo Renzi ha sempre smentito sebbene si sospettasse che i corpi scelti fossero in qualche modo coinvolti, è stato rivelato ieri da Repubblica e successivamente confermato da fonti di Palazzo Chigi.Si tratterebbe di qualche decina di unità dei commando del IX Reggimento «Col Moschin», del Gruppo operativo Incursori del Comsubin della Marina, del 17° Stormo dell'Aeronautica Militare e dei Gis dei Carabinieri. La loro attività, iniziata a Tripoli e molto probabilmente proseguita a Misurata, ha una doppia finalità. In primo luogo, le forze speciali proteggono gli agenti dell'intelligence dell'Aise e, in secondo luogo, supportano a livello addestrativo e tecnico le truppe del governo libico ...



Sannioportale.it