• SABATO 28 NOVEMBRE 2020 - S. Rufo martire

In finale l'italiano, non l'Italia Beffati dalla Slovenia di Giani

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La storia non si ripete, perché a Sofia è il tecnico italiano a battere la nostra nazionale, Andrea Giani raggiunge così la prima finale da ct, con la Slovenia. Il 3-1 (25-13, 23-25, 25-20, 25-20) è il risultato rovesciato delle scorse semifinali europee. Nel 2011 gli azzurri batterono la Polonia di Anastasi e furono sconfitti in finale dalla Serbia. Due anni dopo si ripeterono con la Bulgaria del salentino Placì, ma niente impresa con la Russia. Oggi giocano per il bronzo e, corsi e ricorsi dello sport, ritrovano la Bulgaria (ore 16,30 Raisport) battuta dalla Francia.L'Italia soffre troppo la Slovenia, 2 milioni di abitanti e superiore anche nella partita di un coloratissimo tifo. Esiste dal '93 ...



Sannioportale.it