• MERCOLEDÌ 3 MARZO 2021 - S. Marino martire

Il rabbino Arbib: Ci sono limiti all'accoglienza

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Se il cibo è più di un simbolo, esperienza elementare e originaria, dice molto dell'accoglienza possibile questa elegante sala dell'hotel Melià, apparecchiata per i senzatetto di ogni fede e di nessuna fede, adorna dei piatti dello chef pluristellato Heinz Beck. Chef kosher, che si attiene ai cibi concessi dalla religione ebraica e che oggi ai fornelli ha rispettato anche l'halal, ciò che è lecito mangiare ai musulmani. Ne è risultato un menù a base di pesce, «perché è più semplice, ma anche vegetariano e vegano non creano problemi a nessuno», spiega Beck.I cristiani, dopo la visione di san Pietro apostolo, che si sentì dire «Alzati, uccidi e mangia», non hanno più cibi ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it