• SABATO 28 NOVEMBRE 2020 - S. Rufo martire

Il governo si oppone al ricorso: "Il Piano anti-covid resta segreto"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Non intende fare passi indietro. Né sottostare alle richieste avanzate da Fratelli d'Italia. Il ministero della Salute, "trascinato in Tribunale" sulla mancata divulgazione del Piano Nazionale anti-Covid si è costituito in giudizio "per resistere al ricorso" ed opporsi così alle contestazioni di chi vorrebbe maggior chiarezza su un tema piuttosto fumoso.Il ricorso al Tar, rivelato ieri dal Giornale.it, è l'ultimo capitolo di una vicenda che parte da lontano e che, nonostante i tentativi di chiarezza, non è ancora arrivata a soluzione. L'oggetto del contendere è il "Piano secretato" citato da Andrea Urbani, dirigente del ministero e membro del Cts, in un'intervista dello scorso aprile. Un documento su cui gli esperti assicurano di essersi basati per guidare le scelte dell'esecutivo nei mesi più neri de contagio. Ma che ad oggi non è ancora stato presentato in via ufficiale né ai cittadini, né ai parlamentari che lo domandano.La genesi del "Piano" è complessa, e viene ricostruita - con particolari inediti - nel "Libro nero del coronavirus" (clicca qui), l'inchiesta pubblicata ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it