• SABATO 19 SETTEMBRE 2020 - S. Gennaro vescovo

Guerra diplomatica tra Brasile e Israele

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La capacità del Brasile di creare conflitti diplomatici "idioti" - l'aggettivo lo rubiamo dal sito verde-oro l’Antagonista (www.oantagonista.com) - con paesi amici per futili motivi ideologici rasenta il masochismo. Chi non ricorda la tensione con l'Italia per la mancata estradizione dell'ex terrorista, oggi scrittore, Cesare Battisti, condannato con sentenza passata in giudicato per 4 omicidi a due ergastoli? La decisione fu di Lula che, nonostante la cittadinanza italiana della moglie Marisa, antepose alla giustizia i capricci del suo ex braccio destro José Dirceu - oggi in carcere – e dell'ex avvocato dello stesso Battisti, Luiz Eduardo Greenhalgh. Era ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it