• SABATO 31 OTTOBRE 2020 - S. Antonino Vescovo

Ecco le carte per liberare marò snobbate da governo e Difesa

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Un documento che, a detta degli autori, sarebbe esaustivo per escludere "l'illecità del comportamento dei due marò". Tradotto: Salvatore Girone e Massimiliano Latorre sono innocenti. Ci sono le carte, ma il governo e la Difesa le hanno in qualche modo ignorate. Continuando a mantenere una linea che ha prolungato sine die la detenzione dei marò.Gli autori del rapporto "nome in codice DREADNOUGHT", Diego Abbo (Capitano di vascello) e Alfredo Ferrante, ne sono certi: la loro ricerca, che presto diventerà un libro, mette in risalto con dettagliate analisi dei dati la manifesta non colpevolezza dei fucilieri italiani. Ma non solo. Il loro lavoro permette anche di "identificare, senza tema di smentita, delle condotte istituzionali che potrebbero essere penalmente rilevanti".Lo studio non è una novità. Non lo è per i vertici militari. Nel 2013, infatti, il rapporto ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it