• LUNEDÌ 12 APRILE 2021 - S. Damiano vescovo di Pavia

"Così si trasformò in animale": la confessione di Foffo sull'omicidio Varani

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Sono passati cinque anni da quando la notte tra il 3 e il 4 marzo del 2016 Luca Varani è stato brutalmente ucciso dal 29enne Marco Prato e dal 28enne Manuel Foffo. Invitato a una festa a base di alcol e droga, il 22enne romano ignorava quello che il destino gli avrebbe riservato nell'appartamento di Colli Aniene. Secondo quando emergerà infatti più in avanti dalle ricostruzioni della magistratura, "i due assassini avevano il desiderio di fare del male a qualcuno". Da lì l'idea di Prato di chiamare Luca Varani.All'arrivo del giovane, i due gli hanno offerto un mix di alcol e Alcover. Quest'ultimo è un farmaco usato dietro prescrizione medica per curare la dipendenza da alcol, se assunto in casi differenti da quelli terapeutici e senza la supervisione medica, viene considerato tra le droghe da stupro. Da quel momento sono iniziate per la vittima due ore di ...



Sannioportale.it