• VENERDÌ 25 SETTEMBRE 2020 - S. Giuseppe Pign.

Choc a Massa, aggredita in spiaggia per aver chiesto il rispetto della distanza per il figlio malato

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Grave e sconcertante episodio di violenza lo scorso sabato su una spiaggia libera attrezzata di Massa, in Toscana. Due bagnanti hanno aggredito verbalmente una mamma "colpevole" di aver chiesto loro di rispettare il distanziamento così da tutelare il figlio malato che da poco aveva subito un trapianto. La vittima, una turista del nord Italia, è stata poi costretta ad abbandonare il lido insieme all'adolescente.Secondo quanto riporta Il Tirreno, le due donne avrebbero steso gli asciugamani accanto al 13enne seduto sulla sdraio. Il ragazzino, consapevole ...



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it