• SABATO 28 NOVEMBRE 2020 - S. Rufo martire

Caos trasporti pubblici, troppo affollamento. L'ipotesi di orari scaglionati per scuole e uffici

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Per risolvere il caos trasporti, con gli assembramenti quotidiani su bus e metro che rischiano di far salire la curva dei contagi, torna sul tavolo l'ipotesi di scaglionare gli ingressi a scuola e negli uffici. Si ragiona dunque sui flussi di pendolari e non sulla capienza, che ora è fissata all'80 per cento. È questa l'ultima ipotesi che esce dalla riunione in videoconferenza convocata dalla ministra Paola De Micheli con le associazioni rappresentative delle aziende del Trasporto Pubblico Locale, la Conferenza delle Regioni, Anci e Upi. Lo chiede con forza la Lombardia: "Il ministero potenzi lo scaglionamento in entrata e in uscita per le ultime classi delle scuole superiori".È stato un confronto sulle misure di contenimento dei contagi sui mezzi pubblici, ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it