• MARTEDÌ 20 OTTOBRE 2020 - S. Contardo Ferrini

Brema, la tragedia da cui è risorto il nuoto italiano

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Oggi l'organo monumentale della chiesa di San Martino a Brema, alla presenza di una delegazione della federnuoto italiana guidata dal presidente Barelli e da Manuela Dalla Valle, suonerà per loro, i ragazzi del nuoto italiano che sparirono nella notte di cinqant'anni fa fra i rottami del Convair della Lufthansa che li aveva imbarcati a Francoforte.Andrebbe bene la musica di Vangelis per Momenti di gloria perché ce li teniamo sempre nel cuore quei sette campioni, il loro allenatore, il dolcissimo collega Nico Sapio. Li avevamo salutati festosi alla piscina della Canottieri Olona di Milano. Loro sognavano, noi eravamo agli inizi di questo viaggio nel giornalismo. Una scoperta meravigliosa. Erano l'armonia. La forza di Bruno Bianchi, l'eleganza del Dino Rora, la tenacia di Sergio De Gregorio, ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it