• MARTEDÌ 20 OTTOBRE 2020 - S. Contardo Ferrini

Banche, i 7 silenzi di Renzi: cosa non ha detto sul crac

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Ancora una volta il ministro Boschi e il premier Renzi hanno peros un'occasione per spiegare agli italiani e soprattutto ai risparmiatori cosa è succeso con il crac Etruria e il "salva-banche". Il copione recitato da Matteo Renzi al Senato durante la discussione al voto di sfiducia contro il governo presentata da Forza Italia e Lega nord per lo scandalo Etruria ha lasciato diversi punti scoperti.- Renzi ha di fatto omesso riferimenti ai legami tra i vecchi vertici dell'istituto aretino, tra i quali Pier Luigi Boschi, ed esponenti della massoneria come Flavio Carboni. Renzi, con una curiosa abilità retorica si è tenuto ben lontano da argomenti che potessero mettere rotto accusa il ministro Boschi.- Un altro punto che il ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it