• LUNEDÌ 19 OTTOBRE 2020 - S. Pietro d'Alcantara

Badshah Khan e l'islam non violento che fa paura ai talebani

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


L’attacco armato di ieri all’Università di Charsadda, a circa cinquanta chilometri da Peshawar nel Pakistan nord-occidentale – che ha causato più di venti morti e numerosi feriti - aveva un obiettivo ben preciso: macchiare di sangue, nell’anniversario della sua morte, la memoria di Khan Abdul Ghaffar, conosciuto come Badshah Khan, il Gandhi musulmano. Proprio ieri, infatti, nella ricorrenza della sua scomparsa avvenuta nel 1988, nell’ateneo a lui intitolato, si sarebbe dovuto svolgere un recital di poesie in ...



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it