• LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2020 - S. Matteo apostolo

Amnesty accusa, Mosca replica In Siria si litiga per i civili morti

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilgiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Nelle stesse ore in cui la Difesa russa continua a mostrare video e fotografie che documentano la distruzione delle autocisterne contenenti petrolio, che viaggiano dalla Siria verso il confine turco, affermando di colpire duramente il mercato illegale del petrolio dell’Isis, il comandante in capo dell’aviazione russa, Viktor Bondarev ha smentito nuovamente le accuse di aver effettuato bombardamenti su obiettivi civili, nel corso delle operazioni russe nei cieli siriani.La nuova precisazione arriva, probabilmente, come le precedenti dei giorni scorsi, in risposta alle accuse di Amnesty International, che aveva denunciato in un rapporto l’uccisione ...



Sannioportale.it