• SABATO 8 AGOSTO 2020 - S. Domenico di Guzman

Strage di Bologna, è ora di infrangere quel muro eretto per separare esecutori e mandanti

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilfattoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Stazione di Bologna, 2 agosto 1980, ore 10,25. È l’istante in cui si verifica la strage più sanguinosa della storia d’Italia: muoiono 85 persone e 227 restano ferite. L’intera palazzina, dell’ala sinistra del complesso ferroviario, è rasa al suolo. È impiegato un ordigno di una potenza distruttrice mai vista nei precedenti attentati, con una carica […] L'articolo Strage di Bologna, è ora di infrangere quel muro eretto per separare esecutori e mandanti proviene da Il Fatto Quotidiano.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it